Stiamo vivendo da quattro mesi una condizione che non avremmo mai pensato di vivere. Condizione che ci porta a dover lavorare da remoto (chi tutti i giorni e chi solo alcuni) e a utilizzare sistemi di videoconferenza che sono diventati ormai essenziali. Le call sono all’ordine del giorno e, a seguito di ciò, è nata l’esigenza di “customizzare” il proprio ambiente di lavoro. Ecco che entra in scena Microsoft Teams – uno dei principali sistemi di videoconferenza – che rende ufficiale la possibilità di personalizzare lo sfondo durante una riunione da remoto.
Ma ora, entriamo nel dettaglio.

Dai colore alle tue videoconferenze grazie a Microsoft Teams!

Le riunioni faccia a faccia ormai si sono notevolmente ridotte; si predilige la video call.
Ora come ora la necessità di personalizzare lo sfondo durante una videoconferenza si fa sempre più forte.
Forse perchè prima il tuo ufficio ti offriva già di per sè un ottimo sfondo professionale e ora tendi a voler tutelare anche, in qualche modo, la tua intimità domestica.

Ti sembra che le tue stanze non abbiano uno sfondo adeguato per le tue call? Non preoccuparti. Microsoft Teams ha pensato a te!

Microsoft Teams offre la possibilità di impostare uno “sfondo virtuale” coprendo così quello reale, ovvero il luogo da cui stai svolgendo la tua call.
Questi sfondi personalizzati sono tre. Vediamoli uno ad uno:

  • Sfondo con logo personalizzato. Questa funzionalità – adatta per call molto formali (ad esempio, con un potenziale cliente) – ti consente di inserire come sfondo il tuo logo aziendale. Molto professionale, non trovi?
  • Sfondo personalizzato. Potrai creare uno sfondo ad hoc esattamente come piace a te.
    Segui i tuoi gusti e scegli una tra le varie immagini messe a disposizione da parte di Microsoft Teams. C’è l’imbarazzo della scelta.
  • Sfocatura dello sfondo. Potrai godere della funzionalità standard messa a disposizione già da un pò di tempo da parte di MS Teams, ovvero la possibilità di sfocare il background della tua video call.

Come fare? Credimi, è semplice.
Avvia una videochiamata di prova e, dopo aver cliccato i tre puntini in alto a destra, seleziona l’opzione “Mostra effetti sfondo” e scegli lo sfondo che più preferisci.

E se non ti piacessero gli sfondi offerti da Microsoft Teams? Nessun problema! Carica un’immagine (in formato PNG o JPG) a tuo piacere e ricordati di rispettare queste dimensioni:  1920 px * 1080 px (una risoluzione maggiore potrebbe rendere sgranato il tuo sfondo).

Et voilà! Potrai abbandonare lo sfondo bianco del tuo muro di casa e scegliere lo sfondo adatto ad ogni video call che svolgi.
Che aspetti? Provalo subito!